Introduzione alla piallatrice elettrica

Introduzione alla piallatrice elettrica
  • Pialla Elettrica, TACKLIFE 710W 16500RPM Piallatrice, Larghezza di piallatura da 82mm e Profondità da 2mm, Cavalletto e Guida Parallela, Cinghia in gomma e Sacchetto per La Polvere | EPN01A
    ▲ BRILLANTE CAPACITÀ - il motore da 710W, la larghezza di taglio da 82 mm, questa piallatrice elettrica con 2 lame reversibili, che ruotano a 16500 giri/mim, offrendo fino a 33000 tagli al minuto per avere un migliore effetto di taglio. Video sull'utilizzo della macchina: https://youtu.be/u0adf4TSfOE ▲ PROFONDITÀ REGOLABILE - sulla parte superiore della piallatrice per legno ha una manopola per regolare la profondità di taglio fino a 2mm, dotata anche una scanalatura per un lavoro di smussatura ▲ ALTA PRESTAZIONE - grazie alla piastra di fondo in allumnio, non si deforma facilemete e ganrantisce il parallelismo; la cinghia di trasmissione in gomma allunghera la durata dell'uso, e presenta una forte resistenza all'usura durante il funzionamento ▲ PRATICA FUNZIONE - le doppie porte di scarico rendono potere cambiare la direzione dello scarico, oltre a collegare il sacchetto per la polvere, esaudisce il collegamento dell'aspirapolvere per raccoglire i trucioli; il cavalletto impedisce di ferire la superficie dell'oggetto accidentalmente o di provocare i danni sulla lama ▲ SERVIZIO - Ogni strumento di TACKLIFE ha una garanzia da 24 mesi; Se incontri dei problemi di qualità durante questo periodo, potrebbe contattarCi via il nostro E-mail: support@tacklifetools.com

La piallatrice elettrica, soprattutto nella versione portatile, è uno strumento versatile sia in officina che in cantiere. Se avete già familiarità con una piallatrice a mano, allora avete già una buona conoscenza di come funziona una piallatrice elettrica portatile. Cavalca su una piastra metallica liscia, e al centro c’è una lama affilata che ruota rapidamente, la rasatura e modella il legno in una finitura liscia e piatta.

Fonte: https://piallatrice-elettrica.info

Usi e tipi

Le pialle elettriche sono anche chiamate pialle elettriche, e sono uno strumento estremamente pratico per i lavori di ristrutturazione del cantiere. Una porta di legno si attacca agli stipiti? Qualche passaggio con una piallatrice la farà aprire e chiudere senza problemi. Lo stesso vale per i davanzali che non si chiudono bene. Con la recinzione e le impostazioni adeguate, le pialle elettriche possono anche essere usate come giuntatrici in loco per smussare i corrimano, lisciare l’angolo dei montanti e regolare la forma e le rifiniture in legno conico.

Come lavorarci?

Come la maggior parte degli utensili per la lavorazione del legno, le piallatrici elettriche sono disponibili in una varietà di dimensioni realizzate con determinati lavori in mente, ma ce ne sono due tipi principali. I due tipi sono una piallatrice da banco e una piallatrice elettrica portatile, ma per la maggior parte dei lavori di lavorazione del legno dentro e fuori l’officina, le piallatrici elettriche portatili copriranno una gamma sorprendentemente ampia di usi. Che si tratti di costruire un ponte, di aggiungere scaffali in un garage o di riparare le porte di casa, pochi utensili elettrici sono utili in loco come una piallatrice elettrica quando si tratta di legno.

Infine, piallatrici elettriche portatili o con cavo? Le piallatrici portatili con cavo devono essere collegate alla rete e il cavo tende a limitare la loro portata. Non rimarranno mai senza corrente nel bel mezzo di un lavoro, però, in più sono più leggere e più potenti rispetto alle pialle a batteria delle stesse dimensioni.

Da leggere: Il drone per l’agricoltura e non solo

admin

Articoli correlati

Read also x